La Tua Opera, un ago da #rete #convegno #GettaLeTueRetiConCoraggio @agesci

La Tua Opera, un ago da rete

Dio ha creato nodi, nella mia Vita

stretti tra fili dalle anime diverse.

Lenze e piccole stringhe,

cime e gomene, per fermarmi,

legarmi a Lui,

farmi riflettere,

unendomi a persone ed eventi inattesi.

Creando crocevia,

su passi stretti di montagna

e vallate ampie,

per le mie incertezze

ed un cuore

troppo piccolo.

Per sentieri sempre nuovi,

mai dimentica di cercarmi,

mai dimentica di dedicarsi

anche a me.

Eccomi,

imbrigliato dalle Tue corde,

eccomi, Signore.

Tra sofferenze e bellezze,

eccomi.

Son lento.

Talvolta risolvo,

spesso complico.

Salpo,

pasticcio,

ingarbuglio la mia rete,

incaglio.

E Tu paziente, attendi.

La Tua Opera, un ago da rete.

Ricuci, rattoppi, ampli,

mi accogli e mi inviti

a gettarla di nuovo.

Maurizio Lamieri – ottobre 2013