Un contributo sul caso del convegno AGESCI sull'omosessualità

  • Stampa

Ci arriva da Paolo dell'Assemini 1 un contributo che volentieri rigiriamo.

Solo per cercare di contribuire...

Forse potrebbe essere anche utile per tutti noi e per la NOSTRA associazione cercare di non farci trascinare dalla tentazione di esporre gli eventuali dubbi in dibattiti un po' fine a se stessi che spesso inneschiamo anche solo facendo commenti su eventuali post presenti su Facebook...

Anche perché come sappiamo bene ogni nuovo post non fa altro che moltiplicare la visibilità di altri ... molte volte più che discutibili ... senza chiarire nessun concetto e richiamando su di noi punti di vista che l'associazione (che ciascuno di noi nel suo piccolo rappresenta in qualche modo) sicuramente non ci ha autorizzato o chiesto di fare ...

Insomma come spesso succede è anche una questione di STILE, quello associativo!

Fraternamente,

Buona Strada 

Paolo